Cerca

Purple Soul

Le cose materiali permettono la vita; la Poesia nutre lo spirito. (G. Pannia)

Tag

Cuore

Ho bisogno del mare.

Delle cose che sa, delle cose che fa, delle cose che dice tra un’onda e l’altra, quando ogni onda si disfa anche sulle rive del cuore.

(Gabriela Pannia)

Donne, quando inizia a piacervi un uomo non mettetelo come al solito su un piedistallo. Il rischio di esagerare o prendere un abbaglio è troppo grande. Siate lucide, obiettive, presenti. Al massimo, per il solo tempo di un preteso, intramontabile e sano corteggiamento, sul piedistallo stateci voi.

(Gabriela Pannia)

E sai cosa importa?

Essere ancora sulla linea di partenza.

E sai cosa curare?

Il cuore e l’anima, affinché il primo dia tanto senza farsi male e la seconda evolva in modo esponenziale.

Obiettivi e sfide vengono dopo.

Che il viaggio più generoso sia quello interiore.

(Gabriela Pannia)

Beati i coraggiosi che suonano la musica che hanno dentro, che propongono melodie uniche e genuine, coerenti e senza stonature; quelli fatti di silenzi, note alte e basse, pause e chiavi indiscutibilmente speciali. Quelli che li senti arrivare e li riconosci, coi loro spartiti fatti d’anima e cuore.

(Gabriela Pannia)

Io sono per la selezione a pelle.

Solo dove sto bene.

Solo con chi, contemporaneamente, appassiona e placa il mio cuore.

(Gabriela Pannia)

Un buon amico è come un buon libro; fatichi a trovarlo ma, se ci riesci, lo conservi per sempre su un beccatello del cuore.

(Gabriela Pannia)

Siamo fatti delle ricchezze del cuore; le altre, tutte le altre, sono chincaglie passeggere.

(Gabriela Pannia)

Il giorno finisce e il tramonto avvolge tutto in un ricamo di sfumature color pastello.

A domani il di più.

Sia data finalmente voce al cuore, al benessere,

ai desideri e alle passioni.

(Gabriela Pannia)

Il tramonto è il rovescio della medaglia, la clessidra girata sull’altro lato. Le cose grandi si rimpiccioliscono, quelle piccole allargano il cuore.

(Gabriela Pannia)

Tramonto, il momento in cui il cuore seleziona: nel giorno incontri chiunque. Alla sera incontri chi vuoi.

(Gabriela Pannia)

Il primo giorno di giugno: come quando vuoi qualcosa, inizi qualcosa, e senti che il tempo, la luce e il cuore sono dalla tua parte.

(Gabriela Pannia)

Buongiorno al primo raggio di sole, al primo soffio di vento, alle persone che spogliano il cuore e si tuffano incaute nel mare della vita;

al cinguettio degli uccelli, alle fusa dei sogni, alle speranze accoccolate tra i colori più belli del cielo.

(Gabriela Pannia)

9/05/2019

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: