Cerca

Purple Soul

Le cose materiali permettono la vita; la Poesia nutre lo spirito. (G. Pannia)

Tag

Donna

Hanno paura delle grandi battaglie, ma le affrontano comunque. Versano fiumi di lacrime in disparte e poi, in pubblico, sfoggiano un dignitoso sorriso.

Le Donne in gamba sono fatte così.

Spesso vincono, talvolta perdono, ma che nessuno provi mai a negare il loro immenso splendore.

(Gabriela Pannia)

Ora brilla come una stella.

Ciao, Guerriera.

Annunci

Eccomi: ancella delle mie paure e titubanze, dei miei sogni nascosti dentro tasche segrete, dei miei sforzi e dei miei moniti essenziali, di ciò che trovo in cielo e dei segni che scovo sulla strada, del piccolo mondo che mi porto dentro e del suo aspirare all’intero universo.

Sono svampita, altrove, tra le nuvole.

Sono in un silenzio esplorativo,

sono a colloquio con l’arcano.

(Gabriela Pannia)

Non sono categorica, fatico a mettere le virgole. Le cose, quando vanno, vanno come un treno.

Se non vanno, piuttosto, opto per il punto.

(Gabriela Pannia)

Prenditi cura di te, riservati una parte della giornata per farti le coccole: un velo di trucco, una seduta in palestra, un taglio nuovo ai capelli, un vestito particolare, un caffé con le amiche, una passeggiata in solitudine. Non scordarti di te, pensando ad altri, pensando ad altro. Finirai per perderti, e poi ci metterai del tempo per ritrovarti. Meglio prevenire, no? Comunque vada, chiunque conti, ricordati sempre di volerti bene.

(Gabriela Pannia)

Non sottovalutarti quando sei profondamente fragile né sopravvalutarti quando ti senti incontrastabilmente forte. Sei fatta di estremi perché sei nata donna.

Studia senza imparare mai davvero l’equilibrio, godi della tua indomabile poesia.

(Gabriela Pannia)

Sii cauto con il mio modo di sentirmi donna; lo sfarzo e gli effetti speciali ti sminuiscono. Gli uomini veri conquistano con ciò che sono, i fatti, e una manciata di margherite.

(Gabriela Pannia)

Mi sveglio ogni mattina con i nodi della vita stretti attorno alle mie ali, ma amo le farfalle; sono stata e sarò una farfalla. Un battito, un respiro, una spinta leggera, ed eccomi: torno ancora a volare.

(Gabriela Pannia)

Ti diranno che non puoi cadere, perché cadere è simbolo di debolezza.

E invece cadi, e invece piangi, e invece picchia i pugni sul tuo dolore.

A patto che poi ricordi di risalire.

La forza vera sta nel guardare in faccia ogni aspetto della vita e, nonostante questo, amarla ancora.

(Gabriela Pannia)

Sono folle, ma amerai stare con me. Avrai una vita da montagne russe, per il piattume rimandiamo a poi.

(Gabriela Pannia)

Bosco e stelle di me stessa,

da sola mi perdo,

fissando il cielo mi ritrovo.

Dell’introspezione

ne ho fatto la mia religione.

Fuori ho tutto ciò che vedo,

dentro ho tutto ciò che serve.

(Gabriela Pannia)

19/04/2019

Mi hanno detto “Sii furba, trovati qualcuno e sistemati”. Ho trovato me stessa ed è stata la cosa più appagante della mia vita.

(Gabriela Pannia)

29/03/2019

Alle donne che inseguono un sogno senza farsi scoraggiare dalle circostanze, a quelle che si portano dentro sottili insicurezze e infinite paure ma che affrontano il mondo con il coraggio di un leone, a quelle spezzate nel profondo e che ancora non si perdonano la cecità di alcune scelte, a quelle cadute in mezzo a tanti e risalite da sole, a quelle che non si stancano di mettere sempre in gioco un cuore più volte provato, a quelle che devono ancora maturare la consapevolezza del proprio valore e alle donne che già sanno quanto valgono e non si vendono al compromesso; alle donne violate nei pensieri, nell’anima e nel corpo, a quelle che non hanno bisogno di una festa che le celebri ma che neppure si offendono al ricevere un bouquet di rose e mimose. Alle donne belle di ogni età, quelle con gli occhi limpidi, le parole sincere e l’anima sempre vigile, a voi un augurio di rinnovati coraggio, caparbietà e forza. Siate donne, siate consapevoli e decise sempre; fate che il mondo impari ad apprezzarvi e amarvi ogni giorno, non soltanto quando lo ricorda un calendario.

(Gabriela Pannia)

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: