Cerca

Purple Soul

Le cose materiali permettono la vita; la Poesia nutre lo spirito. (G. Pannia)

Tag

felicità

Portami su un lago tranquillo, di notte. Raccontami storie dal finale felice, indicami la stella più luminosa, dalle il mio nome. Dimmi che il tuo abbraccio e tutto questo, domani, mi porteranno fortuna.

(Gabriela Pannia)

Annunci

Chiediti cos’è la felicità, se l’hai mai realmente provata. È successo? Vivi per replicare. Non è successo? Vivi per farne la conoscenza.

(Gabriela Pannia)

Sii felice, oggi. E, se la felicità costante resta una chimera, che ti facciano compagnia sentimenti ed emozioni a essa più affini.

(Gabriela Pannia)

Possa ogni mattina ritrovarti con il sorriso.

Con l’entusiasmo. Con l’ostinata speranza che accada ancora qualcosa capace di renderti felice.

(Gabriela Pannia)

7/05/2019

La mia ricetta perfetta per la felicità?

Una casa sul mare, un trionfo di fiori,

un pugno di amici reali, leggere,

scrivere e tutte le altre evolutive passioni.

(Gabriela Pannia)

27/04/2019

Più che il riposo reale riposa l’idea di poter riposare; come al sabato, quando ogni cosa pare svegliarsi con calma, tanto il giorno è uno scrigno di ore a completa e meritata disposizione.

(Gabriela Pannia)

Svegliarsi nella luce del sole e in quella del sorriso di chi si ama: voi datelo pure per scontato, per me è l’essenza vera della felicità.

(Gabriela Pannia)

19/04/2019

Che tu ci creda o no sei qui, a questo mondo, per uno scopo; che adesso sia concreto o no, quello scopo è che tu sia felice.

(Gabriela Pannia)

9/03/2019

Se guardi bene, avresti un sacco di motivi per rattristarti, rassegnarti, accucciarti in un angolo e dirti che non ne vale la pena.

Se guardi il cielo, o il mare, o un fiore che nasce dove nessuno ci avrebbe scommesso, ti accorgi che, invece, il tentativo è sempre la scelta giusta.

Che combattere è un dovere, che desiderare la felicità è il diritto più naturale di questo mondo.

(Gabriela Pannia)

4/02/2019

Godi della felicità, senza remore e misura. È talmente rara e fulminea che non merita di spartirsi il tempo con il dubbio o la paura.

(Gabriela Pannia)

3/01/2019.

– Io ho questa cosa.

– Quale cosa?

– Scrivere, questo scrivere.

– E quando scrivi?

– Sempre, in qualunque occasione. Quando sono felice, per contenere la felicità. Quando soffro, per trattenere le redini del dolore.

(Gabriela Pannia)

23/12/2018

Domenica è quando il sonno è lungo e il riposo è d’obbligo; quando le gite fuori porta perché no, e i pranzi in famiglia per forza sì.

Quando le piccole cose fanno la felicità e le altre, senza troppi dubbi, vengono rimandate al lunedì.

(Gabriela Pannia)

30/09/2018

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: