Cerca

Purple Soul

Le cose materiali permettono la vita; la Poesia nutre lo spirito. (G. Pannia)

Tag

Fragilità

Saremo mai realmente al sicuro dai pericoli di questa vita, dal dolore, dalle perdite?
Lo chiedo alla luna ed ecco: non mi risponde.
Si limita a guardarmi in quel suo modo materno, a preparare per me tisane di sogni d’oro e di candida speranza.

(Gabriela Pannia)

Ogni tanto ritiratevi in luoghi in cui possiate sentirvi piccoli e fragili; l’ego umano tende a gonfiarsi con poco, per il vostro bene tenetelo a bada.

(Gabriela Pannia)

Come ci scopre fragili e piccoli, la notte.
Eppure, in questa nostra gracilità carnale, sentiamo il divino vibrare nell’anima.
Eppure, coi minuscoli e ciechi occhi di cui disponiamo, attraverso le stelle, captiamo i misteri imperscrutabili dell’infinito.

(Gabriela Pannia)

– Finirà la notte, prima o poi.

– È una delle certezze della vita.

– Niente è certo, nella vita.

La mia è fiducia nelle promesse delle stelle.

(Gabriela Pannia)

Nei periodi in cui vado un po’ più in crisi mi perdo con lo sguardo tra le pepite del cielo; quando accade qualcosa che ci fa sentire piccoli abbiamo bisogno di cose grandi dove sentirci protetti.

(Gabriela Pannia)

Sai dove prendono la forza, le persone forti?

Nella dimensione più clemente, nel silenzio della notte.

La notte le abbraccia ed è lì che possono finalmente mostrarsi piccole.

Le stelle le consolano, ed è lì che riversano copiosamente le loro lacrime.

La luna le rincuora, ed è lì che recuperano tutta la grinta ed il coraggio.

Le persone forti non hanno meno bisogno di supporto; deluse da chi e da ciò che le circonda, hanno solo scoperto un luogo, un modo e un tempo tutto loro per ricaricarsi.

(Gabriela Pannia)

Buon nuovo anno a me e alla donna che sono.

Buon nuovo anno ai sacrifici diventati cose concrete nel ciclo che si sta concludendo; alla mia forza fatta di cadute e lacrime, alle infinite fragilità che combatto da sempre e che, per sempre, mi accompagneranno.

Buon nuovo anno alla tenacia con cui trattengo la bimba in un corpo che segue soltanto le leggi del tempo, al tempo che sempre dedico a me perché crescere dentro è lo scopo principale di questo pazzo viaggio.

Continua a leggere

Sentiti fragile, la vita verrà a mostrarti quanto sei forte.

Crediti forte, la vita verrà a spiegarti quanto sei fragile.

Viviamo di convincimenti precari; il solo modo per vincere è fare di ogni oscillazione una lezione.

(Gabriela Pannia)

È la fragilità a spiegare come gestire le cose forti. Guarda i fiori selvatici: sanno del vento e degli acquazzoni, del loro improvviso scatenarsi e distruggere.

Eppure si piegano senza lamento, eppure colorano, eppure profumano.

(Gabriela Pannia)

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: