Cerca

Purple Soul

Le cose materiali permettono la vita; la Poesia nutre lo spirito. (G. Pannia)

Tag

G. Pannia

Non siamo e non saremo mai capaci di compiere miracoli; non ci resta che godere dei miracoli che la vita regala finché vita sarà.

(Gabriela Pannia)

Annunci

Sfarzosa è la notte, con le sue gioie e peculiarità. Alabastri di luna, pepite di stelle, zaffiri di cielo, perle di sogni e serenità.

(Gabriela Pannia)

Sono folle, ma amerai stare con me. Avrai una vita da montagne russe, per il piattume rimandiamo a poi.

(Gabriela Pannia)

Piove poesia, dal tramonto. Gioca a saltellare come una bambina, tra le spighe e le corolle disseminate nei prati.

(Gabriela Pannia)

A

Ecco che finisce il giorno. Ondate di tramonto vengono a solleticare l’anima, i sogni,

la pelle, il cuore.

(Gabriela Pannia)

Mi verrà ancora voglia di sognare e sperare, stasera e ogni sera.

Di tutta la mia autolesionista natura, questo è l’aspetto che mi salva.

(Gabriela Pannia)

Io non lo so come si faccia a risalire, una volta toccato il fondo. So che o si risale incattiviti o si risale preziosissimi.

(Gabriela Pannia)

È così cara, la notte. Il suo abbraccio risolleva e incoraggia come quello di una madre.

(Gabriela Pannia)

Siamo noi stessi di fronte al mare. Forse perché il mare è se stesso per primo e ci sentiamo rassicurati.

(Gabriela Pannia)

Lui – È strano, è magico. So di averti incontrata in un’altra vita.

Lei – Per me resta un no anche in questa.

(Gabriela Pannia)

Buongiorno al primo raggio di sole, al primo soffio di vento, alle persone che spogliano il cuore e si tuffano incaute nel mare della vita;

al cinguettio degli uccelli, alle fusa dei sogni, alle speranze accoccolate tra i colori più belli del cielo.

(Gabriela Pannia)

9/05/2019

Ci sarà sempre qualcosa di fronte a cui risulteremo indiscutibilmente piccoli.

Per questo, anche quando è facile,

dovremmo evitare di sentirci

illusoriamente grandi.

(Gabriela Pannia)

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: