Funzionalità di ricerca

Purple Soul

Le cose materiali permettono la vita; la Poesia nutre lo spirito. (G. Pannia)

Tag

Mancanze

Ho la notte, ho la luna, ho le stelle; forse come essere umano soffro di svariate mancanze, ma come anima fatta di cielo ho tutto ciò che mi occorre. (Gabriela Pannia)

23/09/2017

Com’è il mondo di oggi? È pieno di vuoti, di falle; il vero problema è che viene puntualmente riempito di sole parole. La tragedia è che molte di quelle parole non dicono nulla. (Gabriela Pannia)

7/09/2017

Di quanti silenzi si compongono le mie sere? Forse di tutti quelli che diventano accento sulle mancanze, sulle presenze, su ciò che il cuore attende oltre ogni ragionevole buio. (G. Pannia)

10/09/2016

Di quanti silenzi si compongono le mie sere? Forse di tutti quelli che diventano accento sulle mancanze, sulle presenze, su ciò che il cuore attende oltre ogni ragionevole buio. (G. Pannia)

10/09/2016

Manchi come mancano le gemme nel più caduco degli autunni. (G. Pannia)

26/04/2016


S’affaccia una notte così: muta come tutte e malinconica come poche. È fatto di mancanze, questo cielo. Ancora spoglio di stelle, custode geloso del tuo sorriso. Eppure, eppure… in tutti i modi mi sento. Tranne che sola. (G. Pannia)

4/04/2017


È una giornata uggiosa, questa; di quelle col cielo imbronciato senza un apparente motivo, con la malinconia che s’attacca come bimba capricciosa alle pieghe del cuore, con il vento che volteggia e serpeggia porgendo alle orecchie messaggi comprensibili soltanto dalla tua parte più inconscia, col tè che si raffredda all’interno della tazza preferita perché, nel frattempo, ti soffermi a pensare alle cose che scaldano davvero, nell’anima. È una giornata in cui le mancanze si arrampicano con grossi artigli sulla pelle, le presenze si fanno preziose come pepite, i desideri diventano incontenibili e l’attesa del domani è lucente come un cielo preteso, pregato, meritato. Assolato. (G. Pannia)

4/03/2017

Non sarai una compagnia a singhiozzo, un esserci a caso, un confermarti a metà; piuttosto andrò avanti da sola, perché le mezze presenze possono al limite andar bene per le mezze persone. (G. Pannia) 

2 novembre 2015

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: