Cerca

Purple Soul

Le cose materiali permettono la vita; la Poesia nutre lo spirito. (G. Pannia)

Tag

Mare

Siamo noi stessi di fronte al mare. Forse perché il mare è se stesso per primo e ci sentiamo rassicurati.

(Gabriela Pannia)

Annunci

Io, di notte, sono come un mare ardimentoso e ribelle; provo a trattenere l’anima entro il corpo, e invece si riversa su terre fatte di stelle.

(Gabriela Pannia)

7/05/2019

Potente e misericordioso, è il mare.

Ti fa piccolo, senza umiliazione.

Ti sprona alla grandezza,

sfoggiando la sua profondità.

(Gabriela Pannia)

30/04/2019

La mia ricetta perfetta per la felicità?

Una casa sul mare, un trionfo di fiori,

un pugno di amici reali, leggere,

scrivere e tutte le altre evolutive passioni.

(Gabriela Pannia)

27/04/2019

Tutti che mi conoscono e nessuno che mi conosca davvero.

Solo il mare sa chi sono.

(Gabriela Pannia)

23/04/2019

Poiché io ritrovo la serenità sulla riva del mare, e la saggezza ai piedi di un tramonto, e la speranza sotto un manto di stelle, non nutro alcun dubbio: la cura dalle illusioni dell’artificio è in mezzo alle certezze della natura.

(Gabriela Pannia)

3/04/2019

Spiaggia, il punto di contatto col profondo dell’anima, della terra e dell’universo. Dove le forme solite si dissolvono e i pensieri più confusi prendono forma.

(Gabriela Pannia)

23/03/2019

Non mi lego facilmente, non sono avvezza alle smancerie. Ma se amo è viscerale; come con il mare, o le stelle, o la vita.

(Gabriela Pannia)

12/03/2019

Ci sono persone che sono come il mare, affascinanti e magnetiche sempre, qualunque sia la stagione su cui si infrangono le onde della vita.

(Gabriela Pannia)

Le stelle, le albe, il mare, la neve. Non esistono, in natura, strumenti più infallibili per misurare lo stato di salute di un’anima.

(Gabriela Pannia)

11/12/2018

La mia ricarica naturale? Un angolo di tramonto, un fazzoletto di sabbia, un pensiero felice e il canto del mare. (Gabriela Pannia)

25/08/2018

Notte, e scoprire che lì fuori c’è tutto: la terra per imparare a vivere, il mare per curare l’anima, il vento per accettare il cambiamento, il cielo per non scordare di sognare. (Gabriela Pannia)

4/08/2018

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: