Cerca

Purple Soul

Le cose materiali permettono la vita; la Poesia nutre lo spirito. (G. Pannia)

Tag

Mondo

Sì alla cultura del mondo, d’obbligo la cultura del cuore; senza la prima si è solo ignoranti, senza la seconda si è senza valore.

(Gabriela Pannia)

Non scordate il dolore che è stato, non scordate che potrebbe tornare, non scordate chi ora attraversa ciò che noi abbiamo attraversato.
Non scordate che il cielo è lo stesso,
che le lacrime non hanno lingua o colore.
Non scordate che solo uniti ce la facciamo,
che solo insieme rivedremo il sole.

(Gabriela Pannia)

Il mondo che uscirà da questa sciagura dovrà essere un mondo per forza rivoluzionato.

Stiamo capendo cosa sia la prigionia e la limitazione della libertà, solo che noi lo stiamo capendo nel tentativo di salvarci, gli animali l’hanno sempre subito per trastullarci o compiacerci.

Continua a leggere

Il mondo continua a vivere ed é bellissimo, costringe in gabbia solo gli esseri umani.
Secondo me ci sta mandando un messaggio: non siete indispensabili. L’aria, la terra, l’acqua e il cielo senza di voi stanno bene.
Quando tornerete ricordate d’essere i miei ospiti.
Non i miei padroni.

(Gabriela Pannia)

Hai un mondo, dentro, che in pochi visiteranno, perché a pochi consegnerai le chiavi, perché pochi si prenderanno la briga di venire a vedere com’è davvero.

Li bloccherai fuori, si fermeranno fuori, alle apparenze, al sentito dire, alle conclusioni indispettite e a quelle più convenienti.

Ma quel mondo non basa sul traffico il suo valore, dunque curalo.

Con tutta te stessa, continua a tenerlo pulito.

(Gabriela Pannia)

Sai, quando scrivo mi isolo dal mondo.

O lo descrivo più bello, per sentirlo vicino a me.

O lo descrivo più mio, per sentirmi meno in disparte.

(Gabriela Pannia)

Parla poco, agisci tanto.

Il mondo è pieno di oratori,

ha più bisogno di guerrieri.

(Gabriela Pannia)

Al tramonto i colori pastello rendono nebbiosi gli orizzonti; il mondo s’è mostrato per tutto il giorno, ora ti spinge a cercare in prima persona.

Vicino, lontano e dentro te stesso.

(Gabriela Pannia)

Mi piacciono quelli in viaggio perenne, quelli che il mondo è casa e l’orizzonte il libro aperto a qualunque finale. Quelli che li lasci un attimo, e hanno già costruito giorni e storie densi di colpi di scena, emozioni profonde e fantasia.

(Gabriela Pannia)

Questo, in fondo, pare essere il destino dell’uomo: scandagliare le vie del mondo, nel giorno, ed esplorare tutte quelle dell’anima, alla sera.

(Gabriela Pannia)

7/03/2019

Ti svelo un segreto: il cuore può anche sembrare un ostacolo per gli affari col mondo, ma abbatte muri nelle persone. (Gabriela Pannia)

20/04/2018

Troppe cose che luccicano, poche cose che significano; facci caso: il mondo è continuamente sotto i riflettori, ma muore di freddo. (Gabriela Pannia)

26/10/2017

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: