Cerca

Purple Soul

Le cose materiali permettono la vita; la Poesia nutre lo spirito. (G. Pannia)

Tag

Natale

Chi ami in salute, un piatto sul tavolo e un domani su cui fare insieme progetti e congetture. Scordate gli eccessi, i regali, i dissapori. A Natale, per fare Natale, ciò che serve realmente è il poco che è tutto elencato qui.

(Gabriela Pannia)

22/12/2018

Annunci

Partenze…

È un pomeriggio freddissimo, a Milano. La gente ferma e pronta a partire con i bagagli parcheggiati accanto alle gambe intirizzite è muta, sospesa. La nebbia è malinconica, i respiri fumanti. Persone di tutte le età, di ogni colore, con la vita divisa in più luoghi, che vanno a trovare qualcuno o che partono sperando di trovare qualcosa. Gli occhi pieni di incognite, di speranze, di consapevolezze, di attese. Un ragazzo del sud Italia si confronta con i parenti fermi accanto a lui, poi fa il giro dei viaggiatori che si stanno allontanando da una panchina per capire a chi appartenga una serie di tessere rinvenuta per terra.

Trova la proprietaria, poco più grande di lui; un sorriso, un grazie, una cosa bella… da Natale.

Continue reading “Partenze…”

A Natale la gente fredda resta fredda; gli altri non si spiegano come, ma rubano all’aria i paramenti della magia.

(Gabriela Pannia)

7/12/2018

Dicembre:

la pioggia frequente,

la neve nell’aria,

i doni da fare,

gli Wham in sottofondo

a cronometrare il Natale.

(Gabriela Pannia)

1/12/2018

Ed ora che il Natale è passato, appendete e scordate per un po’ il cappello rosso e bianco della festa; non i buoni propositi, non le buone strade, non la vostra ricerca di significati. Neppure il buono che ogni giorno vi colora il cuore. (Gabriela Pannia)

27/12/2017

Che sia Natale sulle tavole apparecchiate, anche lì dove c’è poco da servire; che sia Natale tra i vicoli delle strade, anche in quelle ferite da abbandono e solitudine; che sia Natale tra chi soffre, specie per chi sperimenta la versione più ostile della vita; che sia Natale nelle menti delle persone, soprattutto in quelle che ininterrottamente tramano il guadagno sulla pelle del prossimo. Che sia Natale nel cuore, prima di tutto. Perché un buon cuore è sempre una chance di salvezza per questo povero e sottinteso bellissimo mondo. (Gabriela Pannia)

25/12/2017

A Natale non spunta la felicità, non torna la salute e non spariscono i problemi; il Natale è l’occasione per guardare al positivo e mettere in ricarica le speranze. Per ringraziare di ogni gioia, contare e coccolare le certezze, farsi e dare forza, confessare a chi amiamo quanto ci è caro. (Gabriela Pannia)

24/12/2017

Vorrei che questo Natale riportasse la speranza nel cuore di ciascuno, perché la speranza alimenta il coraggio ed il coraggio può cose che sanno spesso di magia. (Gabriela Pannia)

16/12/2017

È Natale sempre se ci si sveglia con il cuore illuminato dalla gioia, con la consapevolezza di vivere accompagnati da piccole e grandi fortune, con l’attesa di scoprire le cose belle che ha in serbo per noi la nuova giornata. (Gabriela Pannia)

16/12/2017

Io non credo nella bontà del Natale, perché non si diventa magicamente più buoni; buoni lo si è. E se lo si è, lo si è tutto l’anno. (Gabriela Pannia)

30/11/2017

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: