Cerca

Purple Soul

Le cose materiali permettono la vita; la Poesia nutre lo spirito. (G. Pannia)

Tag

Notte

Luna: il sole pacato della notte sotto il cui sguardo non sbocciano fiori ma si schiudono sogni.

(Gabriela Pannia)

Notte, mia cara notte, mia dolce notte.
Mio sguardo sul tutto.
Mio sfogo muto.
Mia carezza salutare.
Mia dimensione ideale.

(Gabriela Pannia)

Luna: una perla nel guscio scuro della notte.
Un gioiello che ti fa sentire ricco, ma di cose che nessuna cifra può comprare.

(Gabriela Pannia)

Di notte la luna se ne sta in cielo e le anime in giro; sono loro i sogni, le intuizioni, le ombre che circondano le stelle, i battiti delle stelle che fronteggiano le ombre.

(Gabriela Pannia)

Fermo lo spirito non ci sta mai.
Se di giorno si destreggia in una dimensione di passaggio, di notte fluttua sugli arenili della dimensione a cui appartiene.

(Gabriela Pannia)

Saremo mai realmente al sicuro dai pericoli di questa vita, dal dolore, dalle perdite?
Lo chiedo alla luna ed ecco: non mi risponde.
Si limita a guardarmi in quel suo modo materno, a preparare per me tisane di sogni d’oro e di candida speranza.

(Gabriela Pannia)

Quanto è vario e vasto il tempo della notte.
C’è tempo per sognare, tempo per sperare, tempo per chiudere cicli e guardare avanti, tempo per abbracciarsi, tempo per dormire.

(Gabriela Pannia)

È notte, buonanotte: lascio ciò che oggi è stato a meditare a una finestra e porto la speranza a riposare assieme a me.

(Gabriela Pannia)

Di notte i sogni bussano un po’ più forte, la ragione è più propensa ad aprire la porta, il cuore festeggia mettendo stelle in un vaso, il silenzio e la luna raccontano storie a lieto fine.

(Gabriela Pannia)

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: