Cerca

Purple Soul

Le cose materiali permettono la vita; la Poesia nutre lo spirito. (G. Pannia)

Tag

Notte

È come l’acqua, la notte.

Prende la forma dell’anima che la contiene.

(Gabriela Pannia)

19/03/2019

Annunci

– Ho un po’ di preoccupazioni, due o tre pensieri fissi, più di un timore, qualche incertezza e una manciata di dubbi.

Troppe cose, per me.

– Guarda e conta le stelle…

– Ora, e perché?

– Perché se le conti, in silenzio, capisci che sono più numerose. Vincono loro. Quindi coraggio: priorità alla speranza. Priorità alla luce.

(Gabriela Pannia)

18/03/2019

Siamo fatti di stelle, torneremo alle stelle; tutto quello che voglio è tornarci sapendo di aver fatto tesoro di ogni occasione aggiuntiva di luminosità.

(Gabriela Pannia)

14/03/2019

Notte, e seguire con lo sguardo le stelle come fossero indicazioni astrali affisse in cielo apposta per l’anima. Da quella parte per le speranze, dall’altra per i ricordi, da quella ancora per tutti i sogni a cui non sapremo rinunciare mai.

(Gabriela Pannia)

12/03/2019

Puoi sentirti solo, o disperato, o senza domani. Ma se guardi le stelle, di notte, ecco che torni a essere parte del tutto, prezioso, destinato alle cose grandi che per ora la vita sembra negarti.

(Gabriela Pannia)

11/03/2019

Ci arrivo sempre stanca, alla notte, ma la mia è una natura che si nutre di cielo: mentre gli altri contano pecorelle per addormentarsi, io conto le stelle per non scordare di sognare.

(Gabriela Pannia)

7/03/2019

Cosa chiedo alla notte? Niente che non le venga facile concedermi: una doccia di stelle, un sorriso di luna, un tetto di sogni, un silenzio consolante, un abbraccio di eternità.

(Gabriela Pannia)

È notte: ecco che vi congedo, pensieri tristi e macchinosi. In cielo divampano le stelle, sono pronta a ricoprirle con tegami di sogni.

(Gabriela Pannia)

4/03/2018

Bene, voglio stare bene.

E per farlo non ho bisogno di grandi cose. Mi basta quel ricordo che alleggerisce certe assenze, un abbraccio che mi dia un po’ di forza, un paio di stelle qua e là nel cielo, il magnifico sorriso della luna.

(Gabriela Pannia)

29/02/2019

Stenditi sotto un cielo stellato, misura il tuo benessere interiore. Ti commuove ancora, quell’immenso tappezzato di lucine dense di mistero?

Se la risposta è sì, la tua anima è in ottima salute.

Se la risposta è no, cercati subito un sogno da inseguire, qualcosa per cui lottare, qualcuno a cui donare l’amore che ti sta morendo dentro.

(Gabriela Pannia)

27/02/2019

La notte scorda le cose finite, trascina chi la guarda in un’altra dimensione. Dove le anime non disperano mai, dove sogni e speranze abbondano sempre.

(Gabriela Pannia)

25/02/2019

Reputo le stelle presenze preziose come quelle che consideri le amicizie migliori. Non appaiono per guadagno, tornaconto o vuoti incolmabili tutti loro; alzi lo sguardo ed eccole lì, silenziose e affettuose, a rubarti un sospiro, a donarti un sogno, a farti stare nuovamente bene.

(Gabriela Pannia)

19/02/2019

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: