Cerca

Purple Soul

Le cose materiali permettono la vita; la Poesia nutre lo spirito. (G. Pannia)

Tag

Odori

Poi cresci e vai ma certi odori, sapori e paesaggi restano a dimorare per sempre nel tuo cuore.
Così non sai se ti piacciono più per quello che sono o perché ti catapultano nei giorni e negli affetti dell‘infanzia.

(Gabriela Pannia)

Sono nata dove l’odore del mare ti entra dritto nella pelle, dove le spiagge sono selvatiche e i pendii si gettano in file disordinate tra le onde; sono nata dove il sole sa accarezzare e picchiare, dove il cielo si confonde con l’acqua e il vento trasporta fiabe e sapori di terre lontane.

Continua a leggere

È che agosto è ancora qui,

ma io già sento odore d’autunno.

Delle sue foglie invecchiate,

dei suoi banchi nebbiosi,

di quelle malinconie sulla pelle,

di quei boschi ovattati,

delle sue piogge improvvise,

dei suoi orizzonti enigmatici,

di quel senso di casa.

(Gabriela Pannia)

Amo il rumore della pioggia, e l’odore della pioggia, e le profezie della pioggia.

La pioggia è l’altra versione di ogni mia malinconia.

(Gabriela Pannia)

Le sere di giugno: quando il sole si fa clemente

e l’aria più gentile.

Quando, se pensi a un odore,

è quello del mare.

(Gabriela Pannia)

Amo il vento perché mi ricorda i vecchi postini di una volta; porterà di sicuro qualcosa: un odore, un sapore, un pensiero. Nei momenti più fantasiosi tendo a credere che, addirittura, porti una bella notizia. (Gabriela Pannia)3/08/2018


Amo sentire l’odore, tastare con mano, gustare con l’anima; perdiamo preziose occasioni di bellezza e maturazione quando, per apatia o costrizione, viviamo attraverso gli altri e non tramite noi stessi. (G. Pannia)

3/11/2016

Blog su WordPress.com.

Su ↑

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: