Cerca

Purple Soul

Le cose materiali permettono la vita; la Poesia nutre lo spirito. (G. Pannia)

Tag

Onestà

Ci sono quelli che fanno perchè vogliono essere e quelli che fanno perchè sono; senza cattiveria, accompagnatevi ai secondi.
Sono gli unici in grado di lasciarvi qualcosa.

(Gabriela Pannia)

Per il quieto vivere non trattengo più nulla,
a lungo andare avvelena.
La quiete la preferisco dentro, anche se fuori devo attraversare qualche piccola tempesta.

(Gabriela Pannia)

Ho passato una vita a mettere tutto in discussione, per prima me, è questa la mia forza.

Ora ho un senso del dovere tutto mio, un’etica da cui non scappo neppure se ci rimetto, un codice di condotta che mi guida religiosamente come una fiaccola nel buio.

Non ho bisogno di approvazione, se in un qualunque contesto mi sono già approvata io.

Non giudico dall’alto in basso ma conosco in tutto, adoro e difendo il mio livello.

Un uomo che non mi tratta come voglio non smette di essere un uomo, ma non è l’uomo per me.

Un amico che non mi rispetta completamente non smette di essere un amico, ma non è l’amico per me.

Non impartisco lezioni e non voglio plasmare nessuno; sono un segugio a caccia continua di lezioni e sintonie.

Non muoio dal desiderio di esprimere la mia opinione, a meno che nelle cose non ci sia immischiata personalmente.

Non perdo tempo con chi non mi arricchisce e butto fuori dai miei spazi chi, con me, non si sente arricchito.

Il pericolo è la solitudine, ne sono consapevole.

Ma ancor meno dignitoso è questo odierno meccanismo del tristissimo arraffare ciò che c’è, del non curarsi intimamente di sé fino al punto di pensare che il proprio valore sia esiguo e che l’unica opzione sia l’accontentarsi.

(Gabriela Pannia)

Buongiorno a chi si sveglia con l’animo tenero e lo spirito forte, a chi si è fatto una promessa, a chi decide di volersi bene.

Buongiorno a chi ci vuole e ce lo dice, a chi c’è senza pretese, a chi non c’é e neppure finge.

Buongiorno alla sincerità in ogni sua forma, alla limpidezza di ogni luogo, a chi la vita la prende com’è, ma ne ricerca ovunque il bello.

(Gabriela Pannia)

Non dite mai in faccia a nessuno quello che pensate o vi disturba di lui.

Poi quelli che pensano e dicono le stesse cose alle spalle vi detesteranno perché, oltre a sentirsi piccoli, avranno l’onere di consolarlo.

(Gabriela Pannia)

La sera nasconde i paesaggi e mostra le anime; al buio la verità diventa una cosa sola con la luna e ciascuno si ritrova inesorabilmente di fronte alle mancanze che bruciano la pelle, alle presenze che colorano le stelle.

(Gabriela Pannia)

La pelle è come i gatti e i bambini. Ciò che sente lo esprime, e il più delle volte non sbaglia.

(Gabriela Pannia)

Alle cose che ho desiderato e non sono arrivate, a quelle che ancora desidero e aspetto.

Perché sono fatta così: non mi invento ciò che non c’è, non prendo a caso e lo camuffo in ciò che vorrei.

Onesta sempre, limpida fino allo schifo.

Anche se la vita non premia.

Anche se poi passo come la donna

meno furba di questo mondo.

(Gabriela Pannia)

Siamo noi stessi di fronte al mare. Forse perché il mare è se stesso per primo e ci sentiamo rassicurati.

(Gabriela Pannia)

Se vuoi sentirti grande, fatti un bagno di illusioni; se vuoi sentirti tu, fatti una passeggiata sulla spiaggia.

(Gabriela Pannia)

9/03/2019

La notte è la coscienza dell’universo; splendono le stelle e cadono le maschere. Il cielo ci scopre per ciò che siamo, per questo molti lo sfuggono con paura.

(Gabriela Pannia)

29/01/2019

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: