Cerca

Purple Soul

Le cose materiali permettono la vita; la Poesia nutre lo spirito. (G. Pannia)

Tag

Pace

Piante secolari, sempreverdi di speranza, che più invecchiano più danno frutti buoni, che più inverni superano e più si fanno saggi e spettacolari.
Ulivi: gli alberi che insegnano agli uomini come affrontare ogni stagione, come conquistare nel silenzio la pace del cuore.

(Gabriela Pannia)

Amo le ali con cui plana la sera; invisibili ma immense. Scure ma calde. Silenziose ma consolanti. Solitarie ma di grande e cara compagnia.

(Gabriela Pannia)

C’è un tipo di silenzio rigenerante e indispensabile a cui nessuno, nella vita, dovrebbe rinunciare.

La gente cresce, in quel silenzio.

Le anime evolvono, le risposte paiono meno complicate, le decisioni hanno un sapore risolutivo, anche se di primo acchito sconvolgono e fanno male.

Nessun suono è degno di rubare il palco a quel silenzio, a meno che ad accompagnarlo non si levi la voce del vento, il canto del mare, o la nenia ipnotica della pioggia che cade.

(Gabriela Pannia)

Il mare lo preferisco al mattino presto, quando non c’è nessuno; quando la sabbia fresca porta le impronte dei gabbiani e il solo rumore delle onde mette ordine nei pensieri.

(Gabriela Pannia)

La Pace bisogna prima conoscerla, poi volerla, poi metterla in pratica. In molti si vantano d’essere già al terzo punto, e ancora non padroneggiano i primi due.

(Gabriela Pannia)

21/04/2019

Sera: la mia oasi di pace, il mio pozzo di significati, il santuario delle mie preghiere, il golfo sicuro dell’anima.

(Gabriela Pannia)

18/04/2019

Guarda, è giorno. Vorrei regalarti un’altra scorta di respiri, e un sorriso, e un po’ di pace, e un alibi per le cose in cui hai mancato, e un orizzonte che sappia spiegarti bene il vero senso della vita.

(Gabriela Pannia)

22/03/2019

Mi piacciono gli ambiziosi lungimiranti, quelli che s’impegnano a raggiungere traguardi importanti ma sanno che la felicità, il calore e il senso dell’esistenza risiedono nella pace interiore e in chi chiamano casa.

(Gabriela Pannia)

9/03/2019

È la madre di tutte le fonti, la notte; riempie il cielo di stelle, i dubbi di luce, la mente di pace, il cuore di sogni. (Gabriela Pannia)

14/06/2018

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: