Cerca

Purple Soul

Le cose materiali permettono la vita; la Poesia nutre lo spirito. (G. Pannia)

Tag

Partenze

Un caffé, per favore.

Lento come il risveglio della domenica,

caldo come il sole dell’estate,

forte come i legami significativi,

nero come tutte le cose combattute e superate,

fumante come la rabbia buona con cui si prende a morsi la vita.

(Gabriela Pannia)

Annunci

Partenze…

È un pomeriggio freddissimo, a Milano. La gente ferma e pronta a partire con i bagagli parcheggiati accanto alle gambe intirizzite è muta, sospesa. La nebbia è malinconica, i respiri fumanti. Persone di tutte le età, di ogni colore, con la vita divisa in più luoghi, che vanno a trovare qualcuno o che partono sperando di trovare qualcosa. Gli occhi pieni di incognite, di speranze, di consapevolezze, di attese. Un ragazzo del sud Italia si confronta con i parenti fermi accanto a lui, poi fa il giro dei viaggiatori che si stanno allontanando da una panchina per capire a chi appartenga una serie di tessere rinvenuta per terra.

Trova la proprietaria, poco più grande di lui; un sorriso, un grazie, una cosa bella… da Natale.

Continue reading “Partenze…”

Ottobre: neppure un alito d’estate,

il retrogusto forte dell’inverno.

E, tutt’intorno, l’autunno.

(Gabriela Pannia)

1/10/2018

Giorno. Un sorriso, un incontro, una notizia o una speranza ricompensata ti scaldi il cuore come il sole che si rotola sui paesaggi. (Gabriela Pannia)

30/06/2018

Buongiorno alle strade illuminate dal sole, ai tragitti riscaldati dal sorriso, a chi intraprende il cammino con una piccola dose di speranza a far da scorta nel cuore. (Gabriela Pannia)

22/05/2018

Un sorriso è il modo migliore per accogliere il nuovo giorno; se ieri hai sorriso, perché non replicare? Se ieri sorridere è risultato impegnativo, riprovaci oggi. Vale di più. (Gabriela Pannia)

14/01/2018

Così è la vita, indaffarata coi capricci della felicità e gli intoppi che talvolta si concentrano insieme; il segreto è fare un po’ come il sole: svegliarsi credendo al fatto di splendere, ed in barba alle nubi splendere davvero. (Gabriela Pannia)

08/01/2018

Lasciate ai superficiali i fuochi di paglia e di artificio, scegliete ciò che brilla e al contempo scalda; il sole, un abbraccio, quell’inestimabile gioia che caratterizza ogni primo passo del partire o ripartire. (Gabriela Pannia)

30/12/2017

Al mattino il cielo si veste di un sorriso luminoso ed ecco che tutto si risveglia in perfetta sincronia; si ridesta il colore azzurro delle onde, il volo portentoso di uccelli e desideri, le punte dei monti e quelle dei prati. Si ridestano le case, le strade, le città; persino le speranze credute perdute. (Gabriela Pannia)

3/11/2017

Il sole si alza in cielo ed è subito alba; lì, dove il miracolo si ripete, ci sono passi, traguardi, sorrisi e vita ad attenderti. (Gabriela Pannia)

4/09/2017

Comunque ci si senta, al mattino si riparte. Ed il bello della vita è proprio in questo, nel poter prendere a braccetto il destino cercando di farselo amico, nel corteggiare la felicità, nello sfoggiare un nuovo sorriso e nel vestirsi della cara e sempre provvida speranza. (Gabriela Pannia)

14/08/2017

Il sole che pian piano si alza nel cielo, lo sguardo che si riapre sul reale, la vita che ricomincia; datevi il buongiorno con piccole promesse mattutine: ricordarsi di sorridere, ricordarsi di non demordere, ricordarsi di volersi bene. (G. Pannia)

13/07/2017

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: