Cerca

Purple Soul

Le cose materiali permettono la vita; la Poesia nutre lo spirito. (G. Pannia)

Tag

Positività

Ho deciso di cambiare prospettiva, almeno per mezza giornata.
Anziché pensare a quanto, in questo momento, la vita sia dura, penserò a quante cose mi ha dato.
E sarà ancora bellissima.

(Gabriela Pannia)

– Finirà la notte, prima o poi.

– È una delle certezze della vita.

– Niente è certo, nella vita.

La mia è fiducia nelle promesse delle stelle.

(Gabriela Pannia)

Ti rivelo la ricetta per creare il tuo bel sogno: un anelito che ti spinga incontro a obiettivi che non sempre capisci o che paiono irrealizzabili, una dose di coraggio che ti prenda per mano e ti risollevi quando inciampi nelle difficoltà, una scorta di speranza, la fiducia nella vita, la fiducia nel cielo, la fiducia nelle tue note e nascoste capacità.

(Gabriela Pannia)

Per quello che penso i mattini migliori sono quelli che si affacciano sul mare, ma ne esistono di un tipo che supera in bellezza qualunque paesaggio naturale: quello dei risvegli sgattaiolati dagli infissi di ogni angolo del mondo ma sempre, ancora o nuovamente pregni di rinvigorente speranza.

(Gabriela Pannia)

La notte può non darti una soluzione ma sa darti un abbraccio e consolazione. E le anime che sono state abbracciate e consolate trovano sempre un motivo, una via o la forza per dormirci sopra e, da domani, ricominciare.

(Gabriela Pannia)

Non è vero che le cose accadono quando meno te lo aspetti, o quando è il momento giusto, o in base a quanto te le sei guadagnate.

Ci sono esperienze che, nella vita, non arriveranno e basta e non serve a niente chiedersi il perché.

Il perché non c’è, oppure è al di fuori della nostra portata.

Ma sai cosa credo? Con tutto il bello che abbiamo dentro e intorno, anche con meno del tanto che desideriamo, la nostra è destinata a essere comunque una grande vita.

(Gabriela Pannia)

Certi sogni se ne vanno mentre ancora li stai sognando ma io sono tutta strana e mezza matta. Li piango per il tempo che serve e poi, su altre emozioni, ricomincio a sognare.

(Gabriela Pannia)

Cos’è il mattino? Quel prodigio struggente e bellissimo che, anche quando non sei più convinto, ti convince del fatto che ad aspettarci c’è sempre un nuovo inizio.

(Gabriela Pannia)

Credo che persino il mattino, prima di iniziare, prenda un lungo respiro e si faccia coraggio.

Forse questo è il distintivo modo in cui cominciano tutte le cose belle.

(Gabriela Pannia)

Di questo giorno appena sorto fanne il fiore da mettere nel vaso della vita; lascia che profumi, prenditene cura. Lascia che culli la tua anima e risalti i tuoi colori. Lascia che sia bellissimo o che, almeno, ti porti a una chiara decisione, a una sana riflessione, a qualcosa che possa rivelarsi un punto di svolta nei giorni a venire.

(Gabriela Pannia)

Non fatevi dire da nessuno come affrontare la notte, cosa leggere tra le stelle, quanto fidarsi della luna. La notte è un esclusivo e grande amore; dona in base a quanto, individualmente, si è in grado di dare.

(Gabriela Pannia)

Datemi le persone che sanno dare calore e rincorrono il sole; in tutti i sensi, in tutti i giorni, senza arrendersi al buio che abita altri o intralcia il cammino.

(Gabriela Pannia)

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: