Funzionalità di ricerca

Purple Soul

Le cose materiali permettono la vita; la Poesia nutre lo spirito. (G. Pannia)

Tag

Propositi

A Natale regalati più amore per te.

La vita è breve, godine quanto ne vuoi.

Le occasioni se ne vanno, afferrale al volo.

Il miglioramento è un dovere, ma non giudicarti spietatamente.

La profondità è fondamentale ma, quando si può, prendi le cose con leggerezza.

(Gabriela Pannia)

Svegliati, sorridi, vivi al meglio questo nuovo giorno. Ricorda di fare ciò che devi.

Ricorda di osare in qualcosa, di volere qualcosa, di lottare per qualcosa, di concederti almeno una cosa capace di farti stare realmente bene.

(Gabriela Pannia)

Ma tu lo vedi quanti fiori perde, ogni giorno, il giardino della vita? E cosa stai a subire, accettare, sprecare, rassegnarti e non tentare?

Ama, osa, splendi, abbraccia, lotta, corri, prova, prendi.

(Gabriela Pannia)

Scongiurate il destino dei mediocri: bruciate di passione, non di invidia.

(Gabriela Pannia)

L’obiettivo è una vita meravigliosa;

ti hanno dato la vita, riempila di meraviglia.

(Gabriela Pannia)

La Pace bisogna prima conoscerla, poi volerla, poi metterla in pratica. In molti si vantano d’essere già al terzo punto, e ancora non padroneggiano i primi due.

(Gabriela Pannia)

21/04/2019

Siamo fatti di stelle, torneremo alle stelle; tutto quello che voglio è tornarci sapendo di aver fatto tesoro di ogni occasione aggiuntiva di luminosità.

(Gabriela Pannia)

14/03/2019

Vita: un giardino di giorni solo apparentemente uguali dove ciò che puoi fare oggi, meglio farlo oggi.

Ieri è rimpianto, domani speranza e probabilità.

(Gabriela Pannia)

30/01/2019

Non posso comandare il tempo, ma del tempo posso assaporare ogni giorno i frutti più prelibati.

(Gabriela Pannia)

26/01/2019

E come da tradizione, ecco giunto il giorno dei buoni propositi per il nuovo anno. Vediamo, mi sa che non differiscono poi molto da quelli dell’anno scorso: amarmi di più, amare di più, perdonare sin dove è umanamente possibile, circondarmi di persone e cose sane, coltivare la gioia del cuore, essere coerente e pulita, combattere per ciò che ritengo giusto e contro ciò che reputo inaccettabile, essere in tutto esempio ed azione concreta, non solo una collana di ricercate parole. E poi? E poi voglio esagerare come sempre, voglio credere ancora nei sogni, nelle anime belle, nella poesia, nelle passioni, nelle vocazioni, nella speranza mista a tenacia capace di spazzare via le nubi dai cieli tetri dell’impossibile; voglio credere nei finali lieti, nel potere di un sorriso e nella magia. Senza tutte queste cose si può arrivare lo stesso ovunque; ma senza, fidati, non si arriva mai troppo lontano. (Gabriela Pannia)

31/12/2016

Ed ora che il Natale è passato, appendete e scordate per un po’ il cappello rosso e bianco della festa; non i buoni propositi, non le buone strade, non la vostra ricerca di significati. Neppure il buono che ogni giorno vi colora il cuore. (Gabriela Pannia)

27/12/2017

– Ho deciso di fare un duro lavoro su me stessa, di cambiare posizione, mutare convinzione, darci un taglio con tutti i timori che mi imprigionano dentro e che ostacolano il mio volo. –

– E cosa vuoi ottenere? –
– Voglio smetterla di pensare che una cosa bella accaduta alla sottoscritta implichi necessariamente un “costo” che di lì a poco dovrò sostenere. Voglio non vivere più nell’attesa di cose buone per poi viverle con l’ansia che ne seguano altre meno buone. Voglio pregare e invitare la felicità nella mia vita, e poi essere felice. Perché io, ad essere onesti, ho tutte le carte in regola, merito di essere dannatamente felice. (G. Pannia)

30/06/2016

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: