Funzionalità di ricerca

Purple Soul

Le cose materiali permettono la vita; la Poesia nutre lo spirito. (G. Pannia)

Tag

Prove

Resisti, non ti fermare.
La vita è così per molti: s’ingoia tanta sabbia, prima di arrivare al mare.

(Gabriela Pannia)

Il problema di molti è che sono copie spacciate per originali.
Così, quando la vita li interroga a sorpresa,
a sorpresa falliscono la prova.

(Gabriela Pannia)

Hai ascoltato le prime notizie e avuto una grande paura,
hai cantato sui balconi e pregato con il Santo Padre,
hai offerto la tua stessa vita a chi faticava a respirare,
hai pianto con lacrime amare le radici umane strappate via.
Hai resistito, hai lottato, hai rispettato, hai sperato.
Siamo ancora in battaglia, a marciare nel tunnel ma illuminati da tre stupendi colori.
Insieme, mia meravigliosa Italia, possiamo tutto.
Possiamo il sole.

(Gabriela Pannia)

Non c’è mattino più bello di quello in cui un cuore, liberatosi della sua notte, ricomincia a sperare.

(Gabriela Pannia)

I dolori estremi rendono estreme le persone.

O estremi egoismo, cattiveria e distruzione.

O estreme profondità, empatia ed esplosioni d’arte.

(Gabriela Pannia)

I falsi amici li vedi nei momenti felici,

non in quelli brutti.

Nei tuoi momenti brutti trovano respiro, motivazione e consolazione.

Quando ti accadono cose belle li metti di fronte alle loro gelosie sommerse,

tristezze e frustrazioni.

Ed è li che spariscono.

(Gabriela Pannia)

A me non disturbano gli esami della vita.

Disturba il fatto che alcuni siano sempre sotto esame, e altri sempre promossi senza merito.

(Gabriela Pannia)

È scorretta la vita, finché batte e si muove.

Eppur quand’è pronta ad andare si svela perfetta, nella sua imperfezione.

(Gabriela Pannia)

Io non lo so come si faccia a risalire, una volta toccato il fondo. So che o si risale incattiviti o si risale preziosissimi.

(Gabriela Pannia)

Non vi è Credo più autentico di quella sbocciato o confermato in mezzo al dolore.

(Gabriela Pannia)

17/04/2019

Sapessi con quante giravolte, fulminei cambi di rotta, turbinii e taglienti folate m’ha spettinata più volte la vita; eppure l’anima non me l’ha cambiata. Al massimo, per un po’, ho cambiato pettinatura. (Gabriela Pannia)

14/05/2016

Finché non puoi provare senza ombra di dubbio il contrario, nulla è impossibile. (Gabriela Pannia)

17/03/2016

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: