Cerca

Purple Soul

Le cose materiali permettono la vita; la Poesia nutre lo spirito. (G. Pannia)

Tag

Ricchezza

Luna: una perla nel guscio scuro della notte.
Un gioiello che ti fa sentire ricco, ma di cose che nessuna cifra può comprare.

(Gabriela Pannia)

Tutti siamo ricchi, nessuno escluso, di fronte al giorno che si accende offrendo strade, scelte, bellezza e opportunità.

(Gabriela Pannia)

La semplicità è la pelle delle belle anime; chi è povero dentro cerca palcoscenici e applausi.
Chi dentro è ricchissimo preferisce il silenzio e un campo di fiori.

(Gabriela Pannia)

Ho passato una vita a mettere tutto in discussione, per prima me, è questa la mia forza.

Ora ho un senso del dovere tutto mio, un’etica da cui non scappo neppure se ci rimetto, un codice di condotta che mi guida religiosamente come una fiaccola nel buio.

Non ho bisogno di approvazione, se in un qualunque contesto mi sono già approvata io.

Non giudico dall’alto in basso ma conosco in tutto, adoro e difendo il mio livello.

Un uomo che non mi tratta come voglio non smette di essere un uomo, ma non è l’uomo per me.

Un amico che non mi rispetta completamente non smette di essere un amico, ma non è l’amico per me.

Non impartisco lezioni e non voglio plasmare nessuno; sono un segugio a caccia continua di lezioni e sintonie.

Non muoio dal desiderio di esprimere la mia opinione, a meno che nelle cose non ci sia immischiata personalmente.

Non perdo tempo con chi non mi arricchisce e butto fuori dai miei spazi chi, con me, non si sente arricchito.

Il pericolo è la solitudine, ne sono consapevole.

Ma ancor meno dignitoso è questo odierno meccanismo del tristissimo arraffare ciò che c’è, del non curarsi intimamente di sé fino al punto di pensare che il proprio valore sia esiguo e che l’unica opzione sia l’accontentarsi.

(Gabriela Pannia)

Amo le persone profondamente mature, qualunque età esse abbiano. Quelle che la pelle ce l’hanno permeabile; e il tempo, e le esperienze, e le lezioni diventano saggezza, consapevolezza e ricchezza interiori.

(Gabriela Pannia)

Quanta luce, fortuna, grazia e meraviglia, in un nuovo giorno. Prendi la ricchezza che hai e accoglilo al meglio. E se la ricchezza latita, prendi te stessa; levigati, trasformati, splendi e migliora come se fossi una delle pietre più preziose di questo mondo.

(Gabriela Pannia)

In un mondo di troppe cose luccicanti trovare pepite è una vera fortuna; alcune, come amore e amici, bisogna riconoscerle. Altre, come bellezza e sabato mattina, sono lì pronte per te.

(Gabriela Pannia)

Secondo me anche le anime sono diverse tra loro, come i corpi.

Due uguali non esistono.

Me le immagino ciascuna con sue sfumature, con toni specifici, con caratteristiche uniche, con destinazioni differenti, in fila e in attesa di prendere un corpo, così come viene, prima di essere catapultate in quest’avventura terrena.

Continua a leggere

Sono rare e preziose le persone dirette e coerenti; che regni il sereno, che si frapponga qualche nube, la loro luce scalda, dura e splende sempre. Esse sono per la terra ciò che le stelle sono per il cielo.

(Gabriela Pannia)

21/12/2018IMG_1075.JPG

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: