Cerca

Purple Soul

Le cose materiali permettono la vita; la Poesia nutre lo spirito. (G. Pannia)

Tag

Romanticismo

– Stanotte vieni a guardare le stelle con me?

– Anche se fa freddo?

– Ci portiamo una coperta.

– E dove andiamo?

– Dove vuoi.

– E quanto stiamo?

– Quanto vuoi.

– Le stelle?

– Sì. Io, te e le stelle.

(Gabriela Pannia)

Portami su un lago tranquillo, di notte. Raccontami storie dal finale felice, indicami la stella più luminosa, dalle il mio nome. Dimmi che il tuo abbraccio e tutto questo, domani, mi porteranno fortuna.

(Gabriela Pannia)

L’amavo perché amavo il modo in cui, sotto le stelle, mi parlava della notte. Del buio non aveva paura, sembrava l’avesse attraversato rubandogli tutti i segreti.

(Gabriela Pannia)

La notte è cosa per gli spiriti romantici. Devi avere per forza qualcuno, una passione o un ideale che ami alla follia per sentirti irrimediabilmente schiavo del luccichio delle stelle.

(Gabriela Pannia)

Stanotte prendi tutti gli astri, intrecciali tra loro. Fanne uno scialle, adagialo sulla mia pelle. Siedi qui, accanto a me. Non voglio altro: io, te, le stelle e un sogno.

(Gabriela Pannia)


La vita non sarebbe né romantica né poetica, senza la sconvolgente delicatezza della sera. (G. Pannia)
20/11/2016

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: