Cerca

Purple Soul

Le cose materiali permettono la vita; la Poesia nutre lo spirito. (G. Pannia)

Tag

Scelte

Alla sera salgono dal cuore le mancanze a cui si cerca di levare le parole. Quelle a senso unico sono cose della vita, quelle reciproche sono vite che si son fatte scappare una grande occasione.

(Gabriela Pannia)

29/03/2019

Annunci

Non so bene cosa vorrei davvero, ancora. Ma, se le ore del giorno fossero luoghi, prenderei casa in un tramonto.

(Gabriela Pannia)

2/03/2019

– Come proteggi la tua ingombrante sensibilità?

– Trasformandola in artigli. Ma all’occorrenza.

(Gabriela Pannia)

19/02/2019

Vita: un giardino di giorni solo apparentemente uguali dove ciò che puoi fare oggi, meglio farlo oggi.

Ieri è rimpianto, domani speranza e probabilità.

(Gabriela Pannia)

30/01/2019

Non posso comandare il tempo, ma del tempo posso assaporare ogni giorno i frutti più prelibati.

(Gabriela Pannia)

26/01/2019

IMG_1064.JPG

I miei traguardi amo sudarmeli; non avrò i passi comodi, ma godrò di sapori che molti altri neppure sognano.

(Gabriela Pannia)

20/12/2018

Che tu abbia sempre una ragione per restare; che tu abbia sempre una ragione per andare.

L’incertezza è la condizione umana più complessa.

(Gabriela Pannia)

3/11/2018

Categorica, così sono in certe scelte.

Non torno sui miei passi; se lo faccio,

è per riprendermi il cuore.

(Gabriela Pannia)

30/10/2018

– Vivo bene, non uso le persone.

– Poco furbo, non trovi?

– Poco serio usarle, direi.

– Al mondo d’oggi, usare è il modo per andare avanti. Come agisci tu è un po’ da fessi.

– Dici?

– Dico…

– Ma, come in ogni cosa, c’è il rovescio della medaglia.

– E quale sarebbe?

– Io non uso, e non mi faccio usare.

(Gabriela Pannia)

19/10/2018

Siate perle. Ma non del tipo che si sacrifica

per far del bene sterile ai porci.

(Gabriela Pannia)

14/10/2018

Sii tu il protagonista: scegli strade che senti, compagnie che ti assomigliano, istinti che non appesantirai con sensi di colpa tardivi, valori a cui essere fedele, a costo di tutto, per tutta la vita.

(Gabriela Pannia)

12/10/2018

Dedico questa notte ai sognatori veri, a quelli che anelano a un futuro migliore perché un presente facilissimo non l’hanno mai avuto. A quelli caduti, spinti, ricaduti, che non si sono compromessi. A quelli che guardano al cielo e, come il cielo, vogliono ancora essere: profondi, limpidi, affidabili, onesti. (Gabriela Pannia)

28/08/2018

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: