Cerca

Purple Soul

Le cose materiali permettono la vita; la Poesia nutre lo spirito. (G. Pannia)

Tag

Segreti

Il segreto della vita è concentrarsi sul qui e ora.
Il prima è una lezione, il dopo una speranza.

(Gabriela Pannia)

Il segreto è cercare dentro noi cose che sembrano segrete, sempre.
Il perché della fine, il miracolo degli inizi, il nocciolo della questione, i semi del conforto.

(Gabriela Pannia)

Le persone hanno il tempo sulla pelle e l’anima negli occhi; così, se l’anima si adegua al tempo, al mondo, alla tristezza, alla rassegnazione e al concreto, invecchia come il corpo e non si notano differenze.
Ma se l’anima conserva l’innocenza, la fiducia, il cielo e la speranza, ecco il controsenso meraviglioso di un corpo maturo accompagnato a uno sguardo sempre fanciullo.

(Gabriela Pannia)

Ci sono desideri che fanno bene a starsene recintati nel cuore; sono così forti, urgenti, imponenti che se il battito fungesse da microfono nessuno al mondo potrebbe esimersi dall’esserne spettatore.

(Gabriela Pannia)

Sai dove prendono la forza, le persone forti?

Nella dimensione più clemente, nel silenzio della notte.

La notte le abbraccia ed è lì che possono finalmente mostrarsi piccole.

Le stelle le consolano, ed è lì che riversano copiosamente le loro lacrime.

La luna le rincuora, ed è lì che recuperano tutta la grinta ed il coraggio.

Le persone forti non hanno meno bisogno di supporto; deluse da chi e da ciò che le circonda, hanno solo scoperto un luogo, un modo e un tempo tutto loro per ricaricarsi.

(Gabriela Pannia)

Ho scoperto come fare a stare a bene: volendosi bene.

Nel bene, nel male, se possiamo avere ciò che vogliamo, se invece non è per noi.

(Gabriela Pannia)

Certo che possono esistere le relazioni per sempre, purché si verifichino determinate condizioni: avere le pelle marchiata dalle stesse cicatrici, la sensibilità provata negli stessi punti, la forza concentrata sugli stessi argomenti, una personalità affine, lo sguardo che vede allo stesso modo la strada e con lo stesso cuore le stelle.

(Gabriela Pannia)

L’amavo perché amavo il modo in cui, sotto le stelle, mi parlava della notte. Del buio non aveva paura, sembrava l’avesse attraversato rubandogli tutti i segreti.

(Gabriela Pannia)

Il segreto è imparare l’umiltà e la costanza di chi cammina da solo.

Così si sarà in grado di riconoscere la strada anche quando le ombre nasconderanno il cielo.

(Gabriela Pannia)

29/04/2019

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: