Cerca

Purple Soul

Le cose materiali permettono la vita; la Poesia nutre lo spirito. (G. Pannia)

Tag

Sensibilità

Sentire più di quanto sentano gli altri:

quale indicibile condanna,

quale inesplicabile benedizione.

(Gabriela Pannia)

Annunci

Noi sensibili siamo come le onde del mare; se abbiamo amato qualcuno torniamo a fargli visita con ricordi cadenzati. Se abbiamo collezionato dolori torniamo a sondarli con mille pensieri, per sapere se si sono cicatrizzati.

(Gabriela Pannia)

Siamo anime nomadi, secondo natura, legate ai simboli, innamorate delle sfumature, noi sensibili; aspettavamo che cadessero le foglie, ora fremiamo al pensiero che a cadere siano i petali.

(Gabriela Pannia)

6/03/2019

– Come proteggi la tua ingombrante sensibilità?

– Trasformandola in artigli. Ma all’occorrenza.

(Gabriela Pannia)

19/02/2019

Non esistono corsi di sensibilità; la sensibilità é un partecipare incontrollato, è una crepa nell’anima. (Gabriela Pannia)

31/08/2018

Cosa possono, i sensibili? Captare il profumo delle belle anime, i cambi d’umore del mare, i desideri trasportati dal vento, l’arrivo imminente della primavera. (Gabriela Pannia)

11/02/2018

Mi piacciono i sensibili, quelli che se ne stanno imbambolati ai piedi di un tramonto, quasi fossero sul punto d’accogliere un segreto. (Gabriela Pannia)

7/02/2018

La capacità di emozionarsi fino a sciogliersi in lacrime abbinata ad una salda personalità, questo amo. Amo le persone in grado di accostarsi sensibilmente a tutto, senza per questo mutare valori e natura; senza assumere la forma di ciò che incontrano, perché i tratti della loro anima sono luminosi e definitivi. Non decadenti come quelli a tempo determinato dei corpi. (G. Pannia)

24/03/2017


Empatia è sentire con l’anima ciò che alita sulla pelle del mondo. (G. Pannia)

27/02/2017

Abbiate un enorme rispetto per i bambini, specie per quelli speciali: conservano ancora i sacri influssi del loro recente e misterioso viaggio negli sconfinati mondi dell’eternità. Abbiate un profondissimo rispetto per gli anziani, specie per quelli saggi: sono sopravvissuti alle intemperie e agli sgambetti della vita, e ne sono usciti vincitori. (G. Pannia)
28/01/2016


Non calpestare, per avanzare; e non perché, in questo modo, non sarai a tua volta calpestato. Solo perché le persone valide sono solite procedere così: con rispetto, in punta di piedi, senza accumulare cose di cui vergognarsi. (G. Pannia)
8/02/2017

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: