Cerca

Purple Soul

Le cose materiali permettono la vita; la Poesia nutre lo spirito. (G. Pannia)

Tag

Significati

La pioggia pare scendere in modo più affettuoso, nel weekend.

Dice “Ora che hai meno cose da fare, ascolta il mio musicale percuotere la natura.

Lascia che porti in scena per te quei versi e testi costretti dentro che, da sola, non hai il coraggio di cantare.”

(Gabriela Pannia)

Fare l’albero, a Natale, è una profonda dimostrazione d’amore.

Sprona gli altri a credere sempre nella magia. Vuol dire dirsi che, nonostante tutto, occorre ancora credere nella magia.

(Gabriela Pannia)

Sai, quando scrivo mi isolo dal mondo.

O lo descrivo più bello, per sentirlo vicino a me.

O lo descrivo più mio, per sentirmi meno in disparte.

(Gabriela Pannia)

Sera: la mia oasi di pace, il mio pozzo di significati, il santuario delle mie preghiere, il golfo sicuro dell’anima.

(Gabriela Pannia)

18/04/2019

Di notte, alle stelle, è come se mi ci arrampicassi con gli occhi.

Da lassù credo sia molto più facile sognare, molto più semplice trovare il senso che perdiamo nel turbinio dei cicli della vita.

(Gabriela Pannia)

28/03/2019

Belli sono quelli puliti e limpidi come l’acqua dei ruscelli; quelli che non temono, anzi cercano, il silenzio dei parchi, la compagnia di loro stessi, i significati nascosti, il rifulgere sapiente delle stelle.

(Gabriela Pannia)

13/02/2019

Cercando le strade giuste, in questo mondo, ne ho percorse anche di sbagliate; ma mi sono imbattuta nella parte più profonda di me, e del termine “sbagliato” ne ho rivalutato il significato.

(Gabriela Pannia)

15/12/2018

Cerco le stelle come una farfalla i fiori.

È il mio giardino segreto, la notte.

Il gioco alle risposte crociate

preferito dall’anima.

La mia primordiale fonte

di significato.

(Gabriela Pannia)

6/10/2018

Il senso si annida lì, dove lo sguardo resta imbrigliato, tra le tenere trame delle semplici cose. (Gabriela Pannia)

3/03/2016

Ha i colori della Fenice, è donna la sera; inconfondibili sono quelle sue esclusive atmosfere che impastano il misticismo della fine con l’impalpabile promessa del ricominciare. (Gabriela Pannia)

17/03/2018

Noi, anime randagie, ci sentiamo vive solo in viaggio. La meta è sempre un nuovo punto di partenza. (Gabriela Pannia)

29/01/2018

Il giorno ti porta ovunque; la sera, nel concreto o coi pensieri, seleziona le sole destinazioni che ami, che ti mancano, che senti anche se non sai spiegarti il perché. (Gabriela Pannia)

20/01/2018

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: