Cerca

Purple Soul

Le cose materiali permettono la vita; la Poesia nutre lo spirito. (G. Pannia)

Tag

Sogni

Reputo le stelle presenze preziose come quelle che consideri le amicizie migliori. Non appaiono per guadagno, tornaconto o vuoti incolmabili tutti loro; alzi lo sguardo ed eccole lì, silenziose e affettuose, a rubarti un sospiro, a donarti un sogno, a farti stare nuovamente bene.

(Gabriela Pannia)

19/02/2019

Annunci

Profondi come gli oceani, buoni come la luna, ammaestranti come le stelle. Te li auguro così, i sogni di questa notte.

(Gabriela Pannia)

18/02/2019

Ti faccio un po’ di concorrenza stanotte, oh notte. Ho sogni profondi quanto il tuo cielo. Ho speranze scintillanti quanto le tue stelle.

(Gabriela Pannia)

11/02/2019

Per ottenere la gioia seguite i sogni.

Per i sogni frantumati, persi o demotivati, cercate soluzioni, indicazioni e cure

in mezzo alle stelle.

(Gabriela Pannia)

4/02/2018

Se guardi bene, avresti un sacco di motivi per rattristarti, rassegnarti, accucciarti in un angolo e dirti che non ne vale la pena.

Se guardi il cielo, o il mare, o un fiore che nasce dove nessuno ci avrebbe scommesso, ti accorgi che, invece, il tentativo è sempre la scelta giusta.

Che combattere è un dovere, che desiderare la felicità è il diritto più naturale di questo mondo.

(Gabriela Pannia)

4/02/2019

La notte ha il potere di traghettarti ovunque, non solo nei sogni; nel ricordo di chi non c’è più, nel pensiero di chi ci sarà, nell’abbraccio di chi, grazie al cielo, c’è già.

(Gabriela Pannia)

30/01/2019

Vieni, oh notte. E porta tutte le tue stelle. Non sai quanti sogni ho da raccontarvi.

(Gabriela Pannia)

28/01/2019

Scende l’aria tersa e fredda della sera; alle spalle il giorno, nei pensieri il domani. Intorno l’abbraccio caldo delle speranze, dei sogni quasi pronti, di mille e più desideri.

(Gabriela Pannia)

10/12/2018

Vorrei la pace nel mondo, ma è impossibile perché a molti la pace manca nel cuore.

Vorrei l’eterna gioventù, ma la pelle non avrebbe più sacche dove riporre i suoi bottini di saggezza.

Vorrei tutto l’oro del mondo, ma il forte rischio è che poi si scordi il valore delle persone.

Facciamo che voglio solo questo: le cose come stanno, giorni colmi di normalità.

Ah, la normalità… se ne misura il peso solo quando la vita ce la toglie, e ci sbilancia.

(Gabriela Pannia)

7/12/2018

– Notte. A me la notte fa un po’ paura.

– Per tutto quel buio?

– No. Per tutte quelle stelle.

– E perché mai le stelle dovrebbero farti paura?

– Perché sono stregate, cantastorie, suadenti. Ti fanno credere, ancora e ancora, in quelle cose che il giorno scoraggia con mille intoppi.

(Gabriela Pannia)

9/11/2018

Il vento che ulula, la pioggia che cade copiosa. È una notte canterina, senza luna, con solo due stelle in mezzo alle nubi. Ma i sogni li conto: ci sono tutti.

(Gabriela Pannia)

29/10/2018

Notte. Poche son le anime a riposo nei corpi.

In molte danzano sognanti sulle punte delle stelle.

(Gabriela Pannia)

23/10/2018

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: