Cerca

Purple Soul

Le cose materiali permettono la vita; la Poesia nutre lo spirito. (G. Pannia)

Tag

Sogni

– Servivano delle puntine, delle bullette, per fissare bene i sogni in mezzo alla notte.

– E allora?

– E allora ecco il perché delle stelle.

(Gabriela Pannia)

Annunci

Amo la notte perché le stelle mostrano a tutti quant’è immenso il cielo. E in quell’immenso, a dispetto dei limiti terrestri, c’è sempre spazio per i sogni.

(Gabriela Pannia)

Eccomi, notte, al cospetto della tua luna e delle tue stelle.

Non darmi indietro i sogni svaniti, dimmi solo che ho il tempo e i mezzi per realizzarne di migliori.

(Gabriela Pannia)

La notte è una pioggia di stelle sui miei sogni assetati.

Se il giorno nega loro il nutrimento, la notte li sfama e li rinnova.

(Gabriela Pannia)

Ci perdo intere notti a coltivare i miei sogni in mezzo alle stelle. Per quanto molti di essi siano destinati a perire, amo stare con l’anima serena tra le chiome scure di quel luccicante giardino.

(Gabriela Pannia)

La notte è il luogo in cui far scorta di poesia, quando tutta quella che avevi l’hai impiegata per dare un po’ di luce al giorno appena concluso.

(Gabriela Pannia)

Fidati dei sogni che fai a occhi aperti, quelli che non vengono nel sonno ma che il sonno te lo levano. Sono possibili, impossibili, ridicoli? Non importa. Sono il motore, il ruggito, la spinta, la forza vera della vita.

(Gabriela Pannia)

Ho sognato un tetto e un affolamento di rondini; con prontezza ed entusiasmo facevano il nido, or che la primavera è davvero arrivata.

E mio padre che, seduto al mio fianco,

diceva “Vedi? La vita va presa così”.

(Gabriela Pannia)

Immagine: Archibald Thorburn

Stanotte prendi tutti gli astri, intrecciali tra loro. Fanne uno scialle, adagialo sulla mia pelle. Siedi qui, accanto a me. Non voglio altro: io, te, le stelle e un sogno.

(Gabriela Pannia)

Sfarzosa è la notte, con le sue gioie e peculiarità. Alabastri di luna, pepite di stelle, zaffiri di cielo, perle di sogni e serenità.

(Gabriela Pannia)

Buongiorno al primo raggio di sole, al primo soffio di vento, alle persone che spogliano il cuore e si tuffano incaute nel mare della vita;

al cinguettio degli uccelli, alle fusa dei sogni, alle speranze accoccolate tra i colori più belli del cielo.

(Gabriela Pannia)

9/05/2019

Lesto si ritira il giorno.

Il cielo s’appresta a inondare di sogni

i suoi arcipelaghi di stelle.

(Gabriela Pannia)

29/04/2019

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: