Funzionalità di ricerca

Purple Soul

Le cose materiali permettono la vita; la Poesia nutre lo spirito. (G. Pannia)

Tag

Timore

La luna magnifica, il cielo terso e una sera di giugno.
Un giugno strano, sospeso, provato e impaurito.
Ma, se è giusto concentrarsi sulle cose belle, io mi fermo e contemplo tutto, rapita, aspettando che spuntino le amiche stelle.

(Gabriela Pannia)

Cosa amo? Le sintonie.
Cosa difendo? Le pari opportunità.

Cosa temo? I tiri sinistri della vita.

Cosa reputo imperdonabile? I voltafaccia delle persone. 

(G. Pannia)


10/06/2016

Datemi il tramonto e la poesia del congedo, datemi un anticipo di stelle e di luna, datemi le note lucenti che preannunciano la notte, o anche solo un pizzico di quel blu infinito con cui il timore muta sempre in speranza. (G. Pannia)

12/06/2016

Amo il destino che si stende su lingue di strada misteriose e imprevedibili; amo e temo il non poterlo comandare. Apprezzo il suo essere forse l’unica cosa non indagabile, in un mondo che mette a soqquadro, interpreta e giudica persino i più intimi impulsi del cuore. (G. Pannia)

5/04/2016

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: