Cerca

Purple Soul

Le cose materiali permettono la vita; la Poesia nutre lo spirito. (G. Pannia)

Tag

Viaggio

Mi piacciono quelli in viaggio perenne, quelli che il mondo è casa e l’orizzonte il libro aperto a qualunque finale. Quelli che li lasci un attimo, e hanno già costruito giorni e storie densi di colpi di scena, emozioni profonde e fantasia.

(Gabriela Pannia)

Annunci

Il corpo come fine è fine a se stesso. Il corpo come mezzo conduce l’anima dappertutto.

(Gabriela Pannia)

Ogni giorno nuovo è un nuovo modo di partire, una nuova occasione di riuscita, un nuovo possibile sorriso, un nuovo traguardo.

È anche un nuovo noi e, se tutto procede secondo destino, è un noi di molto migliorato.

(Gabriela Pannia)

18/03/2019

Lungo o corto che sia il tuo viaggio, ricorda che tradire chi ti ama è imperdonabile. E che tradire te stesso è un sacrilegio.

(Gabriela Pannia)

12/03/2019

La vita è un’autostrada senza piazzole di sosta, un cielo che ha fissi come le stelle i soli valori che indirizzano il viaggio; s’inciampa e non ci si ferma, si perde e ancora s’impara, si spera e ancora si splende.

(Gabriela Pannia)

È l’anima ad avere il comando. Anche quando tentenno, o cado, o indietreggio, ecco che turbina, sibila e sussurra “dai, ché stiamo andando avanti”.

(Gabriela Pannia)

12/02/2019

La notte ha il potere di traghettarti ovunque, non solo nei sogni; nel ricordo di chi non c’è più, nel pensiero di chi ci sarà, nell’abbraccio di chi, grazie al cielo, c’è già.

(Gabriela Pannia)

30/01/2019

Hanno lo spirito statico e spento, quelli che alla notte non guardano le stelle.

Gli altri fanno giri invisibili nell’universo, viaggiano senza partire, tornano con l’anima più splendente.

(Gabriela Pannia)

18/09/2018

Non siate timorosi e restii, in questo viaggio chiamato vita; non conoscete le date e tutte le tappe, ma ciò non vi rende meno protagonisti.

(Gabriela Pannia)

15/09/2018

Buongiorno a chi andrà al mare, a chi al lavoro, a chi starà tra le sue cose, a chi si metterà in viaggio, a chi in viaggio ci è sempre, anche solo con la fantasia. (Gabriela Pannia)24/07/2018

Sia benedetto chi c’è sempre, chi c’è davvero. Chi non arriva solo quando ha bisogno, chi non cambia o inizia a dare di meno convinto che tu resterai lo stesso. Sia benedetto chi porta valore nella vita di un altro, chi mostra imperituro rispetto; chi, finito il giro, concluso il ciclo, chiuso il libro, sarà destinatario dei più sentiti e sacrosanti ringraziamenti. (Gabriela Pannia)20/07/2018

Cosa ho capito? Che, anche da immobili, è una continua partenza, un continuo arrivare. Una congenita ricerca di stabilità, un’ancestrale convinzione che tutto sia viaggio. (Gabriela Pannia)

24/06/2018

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: