Cerca

Purple Soul

Le cose materiali permettono la vita; la Poesia nutre lo spirito. (G. Pannia)

Tag

Writer


Sentire più di quanto sentano gli altri: quale indicibile condanna. Quale inesplicabile benedizione. (G. Pannia)

3/04/2017

Annunci


È questo il più grande merito dell’alba: risvegliare e spronare la speranza, mentre il sole irradia l’orizzonte e riconquista il cielo. (G. Pannia) 

30 agosto 2015

Buonanotte a chi ha raggiunto la sua meta, a chi è ancora in viaggio, a chi neppure sa quale sia la sua strada ma la cerca con tenacia e positività; buonanotte ai caratteri temprati, a quelli in via di definizione, a quelli fragili che più avvertono i colpi della vita. Buonanotte a chi ama visceralmente la notte, a chi ne coglie i messaggi mistici tra i bianchi influssi della luna. A chi, da tempo, ha smesso di farsi sedurre dal senso messo in vendita dal mondo, ma lo ricerca di continuo nelle profondità genuine della sua anima. (G. Pannia)

2/04/2017

Lassù ho qualcuno che sta raccontando affettuosamente di me a coloro che, un giorno, mi accoglieranno senza farmi sentire un estraneo. (G. Pannia)

18/11/2016

Verranno le cose buone, ed avranno il sapore dei pensieri e delle azioni con cui le hai chiamate a te. (G. Pannia)

18/12/2015


Carattere vuol dire difendere le proprie posizioni anche quando si è da soli, con tesi e fatti adeguatamente argomentati; diffidate di coloro che fanno la voce grossa solo quando sono in gruppo. Solo in gruppo si muovono le pecore, i migratori, gli insipidi e gli imbecilli. (G. Pannia)

15/11/2016


C’è una cosa che prediligo, allo sbocciare dell’alba: notare come le speranze, i sorrisi, i sospiri e la fiducia si mettano in punta di terra e si innalzino verso il cielo, anche quando troverebbero meno faticoso lasciare che vinca la gravità degli abissi. (G. Pannia)

19/11/2016


È un insolito, istruttivo, reciproco e profondo scambio di sguardi, la notte; tu guardi lei e ti perdi nella sua magica immensità, lei guarda te e si posa beata su tutte le più nascoste galassie della tua anima. (G. Pannia)

2/11/2016

Mi piace quando scende la sera ed il cuore, per fortuna o suo malgrado, diventa una cosa sola con la danza delle onde, con le verità più intime celate tra le ombre, con i pensieri che si fanno mappe fedeli sulla vita, con l’abbraccio della luna e con il luccichio delle stelle. (G. Pannia)

22/08/2016


Per decidere con chi passare una parte importante della vostra esistenza, aspettate che sia avvenuto il primo grosso litigio; è litigando che ci si scopre, che ci si dice tutto senza peli sulla lingua e lucchetti al cuore, che le maschere cadono lasciando nudi propositi, anime e cose concrete. Discutendo animatamente si conosce seriamente l’altro, e seriamente si comprende quanto lo si voglia nella propria vita. Tutte le relazioni più durature e tutte le persone più affiatate si sono strette per mano solo dopo essersi tirate per i capelli. (G. Pannia)

1/04/2017


Temo d’aver allontanato, nel tempo, molta gente di potere; sarà perché sono una persona insolita, strana. Al potere ho sempre preferito il valore. (G. Pannia)

01/04/2017


Ma poi restano le cose che lasciano un segno; non sulla sabbia, non nel vento, non tra i bianchi ciuffi delle nuvole. Resta ciò che si accoccola nello scrigno delle emozioni di ciascuno; sulla pelle, sull’anima, sul cuore. (G. Pannia)

1/04/2017

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: